• Jiji

You deserve a treat

Today I want to tell you about a sake I came across recently. I got a small bottle, a tasting one, if you will. And now I want more eheh It’s called Asabiraki and comes from Iwate, a prefecture in the northern part of the Honshu island. This brewery has been around since 1871 (Meiji Period) and produces a fine variety of sake. This one is their Junmai Ginjo. But what does it mean? Junmai means pure style (it literally does) so the sake was made without adding distilled alcohol. Adding the alcohol is an option for the brewers, depending on the flavour they want to achieve. I will talk about this more in depth later, but feel free to ask if you want to know more :) Ginjo tends to have flower notes, especially if compared to other kinds of sake. Asabiraki is lovely as it starts with these ginjo notes and then gets sharper towards the end. A very refreshing junmai ginjo if you ask me. Perfect for a meal, for aperitivo and for “I worked hard today, I deserve a treat”.

Umeboshi is the classic Japanese pickle. This was pickled with shiso or perilla leaves and it is super yummy. Enjoy your little treat and have a lovely day


Oggi vi voglio parlare di questo sake che ho scoperto da poco. Ne ho preso una bottiglietta per il gusto di assaggiarlo, ed ora mi pento di non averne preso di più. Si chiama Asabiraki ed è prodotto a Iwate, nel nord dell’isola Honshu. Questa cantina fu fondata nel 1871, nell’epoca Meiji e produce una buona varietà di sake. Questo è il loro Junmai Ginjo.

Ma cosa vuol dire Junmai Ginjo? Junmai è lo stile puro di fare il sake (la parola stessa significa puro riso) e vuol dire che il sake è stato prodotto senza aggiunta di alcol etilico. L’alcol può essere aggiunto o meno a seconda del sapore che di vuole ottenere. Ne parlerò nel dettaglio più avanti ma se volete saperne di più chiedetemi pure! Ginjo tende ad avere sentori e note floreali, soprattutto se comparato ad altri tipi di sake.

Asabiraki ha un inizio molto amabile con qualche nota floreale, come ci si aspetterebbe da un ginjo, e cambia assumendo toni più freschi verso la fine. Mi è piaciuto subito e trovo che sia abbinabile facilmente durante i pasti e come aperitivo. E se è stata una lunga giornata ed avete bisogno di una pausa o di un piccolo piacere, è perfetto. Perchè diciamocelo, dobbiamo imparare a concederci un po’ di relax, visto come ci strapazziamo a volte ;)

Bevetelo da solo o abbinatelo come preferite. Io l’ho gustato con l’umeboshi, la prugna sottaceto simbolo di tutti i sottaceti giapponesi. Questa è stata aromatizzata allo shiso, un tipo di menta giapponese. Buon relax!


.


.

.

.

#homecooking #homesweethome #saketasting #sakesommelier #sommelier #degustazione #tasting #pasta #italy #italianfood #foodphotography #foodporn #foodtherapy #foodie #japan #japanesesake #日本酒 #純米吟醸 #岩手 #あさ開き #利酒師 #sommelierlife #piedmontgirlsaroundtheworld #foodworld #wine


0 views0 comments

Recent Posts

See All
 
  • Instagram
  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest

Privacy policy

Return and Refund

Disclaimer

Shipping policy