Do you remember sake?

Writing helps me remember everything I need to know about sake.

For a well-round tasting, I use a wine glass and I get the nose first. It’s amazing the variety of components that a single sake can have. And it’s even more amazing that often, very often, the palate doesn’t confirm the nose. Which is the exact opposite of what happens with wine.


Sake is so delicate yet so deep, and wonderfully complex. Even if the nose suggests a predominant sweetness, the palate could perceive a dryness with a good acidity. Like for this Misuzu (I talked more in depth about this bottle a couple of posts ago). What helps me remember sake more than anything tho, is pairing it with a dish.


I write down everything in my diary, so when I need to, I can just go back and check. But if you ask me to remember it, I will probably start by describing how I paired it, then I’ll remember its flavour. Weird how the brain works.

And you? How do you remember sake?


btw in case you haven't noticed, this sake matches perfectly my new kimono and I'm living

Anyway, have a good sake my friends!


Voi come vi ricordate di un sake? Io annoto ogni singola sensazione, nota, tutto. Per l’assaggio uso un calice da vino, in modo che il sake respiri e dia il meglio di sé. L’olfatto è essenziale ed è il primo senso che ci darà delle indicazioni sulla bottiglia. La cosa pazzesca è la quantità di note che un singolo sake può avere, ed è ancora più pazzesco il fatto che il gusto spesso non confermi ciò che l’olfatto ci ha suggerito.


Se pensiamo al vino, al momento dell’assaggio, il palato conferma quei profumi e quegli aromi che avevamo percepito con il naso, ma questo non avviene con il sake. Il sake è così delicato e, nello stesso tempo, così assurdamente complesso che è una continua sorpresa. Per esempio, un sake può avere un profumo dolce ma rivelarsi secco al palato e con una spiccata acidità, un po’ come succede per questo Misuzu (ne ho parlato a fondo un paio di post fa).



Ciò che mi aiuta maggiormente a ricordare un sake è l’abbinamento con una pietanza. Annoto tutto sul mio diario così, quando ne ho bisogno, posso andare a rileggere ciò che mi ero scritta. Ma se mi chiedeste di ricordare un sake che ho bevuto tempo fa, per prima cosa vi parlerei degli abbinamenti, e poi ne descriverei il sapore. Buffo come funziona la mente a volte. E voi? Come vi ricordate di un sake?


Tra l’altro sono orgogliosissima perchè la bottiglia ha lo stesso colore del mio kimono nuovo.


Buon sake a tutti!


#kimono #kimono&sake #kimonopairing #japansake #酒 #sakeblogger #sakelife #tastingnotes #degustazione #利酒師 #sommelierlife #piedmontgirlsaroundtheworld #うまい #日本酒で乾杯 #日本酒女子 #junmai #saké #sakefan #sakekampai #sakelover #sake #pairing #foodpairing